S.MartinoVacanze Dove dormire Ricerca Avanzata Prenota on-line Richiedi info Last minute Aderire al portale
Fri 26 May 2017
+ Dettagli Meteo
Versione italiano Versione inglese - in allestimento Versione tedesco - in allestimento
 
GLI SPORT ESTIVI

Se invece di restare distesi su un prato a leggere preferite esprimere la vostra vitalitÓ, qui potete dedicarvi a tante attivitÓ sportive. Canoa e parapendio per gli amanti degli sport estremi, oppure tiro con lĺarco e minigolf per chi cerca il relax, ma anche gite a cavallo lungo le strade forestali della valle del Vanoi. In ogni paese si trovano centri sportivi attrezzati; a Primiero una pista ciclabile offre 11 km da percorrere a piedi o in bicicletta. Per gli appassionati di pesca, torrenti e laghi sono ricchi di trote, temoli e salmerini. I bambini e i ragazzi possono divertirsi tra i rami degli alberi sui nuovi percorsi di agilitÓ attrezzati con corde e moschettoni.
MOUNTAIN BIKE Gli amanti della mtb hanno a disposizione oltre 600 km di tracciati: dalla facile scampagnata lungo la pista ciclabile di Primiero ad escursioni più impegnative sulle pendici delle Pale di San Martino, Vette Feltrine e Lagorai.

Molti tracciati sono lunghi ed impegnativi, ma il fascino dei panorami e il succedersi di vecchi masi, rifugi e malghe offrono graditi momenti di pausa.

Gli appassionati di mtb si possono cimentare anche sul tracciato della Rampikissima, una gran fondo che si disputa ogni anno l’ultima domenica di giugno.

La Lagorai Bike School riunisce una decina di istruttori di mountain bike che accompagnano in escursioni lungo gli itinerari più belli. La scuola organizza anche corsi per aduti e bambini.

In ogni paese si possono noleggiare biciclette e mountain bike e trovare punti di assistenza tecnica.

A CAVALLO In zona non ci sono centri ippici o maneggi, ma per escursioni a cavallo e consigli su itinerari da percorrere può essere contattata l’Associazione Natura a Cavallo, con sede nella Valle del Vanoi.


Informazioni presso il Consorzio Turistico del Vanoi
tel. 0439.719041

TIRO CON L'ARCO A San Martino di Castrozza si può provare questa disciplina che in Oriente viene considerata arte marziale per l’impegno mentale oltre che fisico che richiede.

Gli animatori della Eufron Sport & Events insegnano a tirare con l’arco, fornendo anche l’attrezzatura.

Informazioni: Centro sportivo Prà delle Nasse (0439.769312)

PESCA IN TORRENTE E LAGO Centotrenta ettari di laghi costituiscono un paradiso magico ed irrinunciabile anche per il pescatore più esigente. Vi si pescano la trote fario e mormorata, il temolo, il salmerino e il cavedano. Le acque ricadono, caso unico in tutto il Trentino, nella prima classe di qualità (qualità determinata con il metodo biologico EBI). La pesca viene gestita secondo le indicazioni della Carta Ittica della Provincia Autonoma di Trento ed in base a criteri di tutela ambientale ed ittica. L'Associazione Pescatori Dilettanti Alto Cismon Primiero ha realizzato, in località Spini di Imer un proprio Centro Ittico, dove seleziona ed alleva ceppi autoctoni di trota fario e mormorata che vengono successivamente immessi nelle acque in gestione. In un anno vengono catturate oltre 29.000 trote, con una media catture per uscita di n. 2,3 (ospiti n. 3,2), di cui oltre il 55% di provenienza autoctona.

Le zone di pesca sono distinte in tre categorie: normali, speciali e no kill. Quelle speciali, soggette a varie limitazioni, comprendono le acque correnti più vocate alla riproduzione naturale. La zona no kill è localizzata alla confluenza dei torrenti Cismon e Canali a Fiera di Primiero.
Per ulteriori informazioni contattare l'Associazione all'indirizzo info@pescatoriprimiero.it oppure il guardiapesca Claudio Cesari al numero 349.5424291

RACCOLTA FUNGHI Funghi, piccoli frutti, erbe e bacche selvatiche sono i tesori di una terra generosa d'aromi e di profumi.

Il bosco è una miniera di sapori cui i primierotti, per necessità e per diletto, hanno sempre largamente attinto per arricchire e personalizzare le loro pietanze.

La primavera è la stagione del crescione, del radicchietto di prato e degli asparagi selvatici; l'estate dei mirtilli, delle fragoline e dei lamponi. Da luglio alla fine di ottobre a farla da padrone sono invece i funghi.

Porcini, prataioli, mazze di tamburo, finferli, russole e chiodini: sono decine le specie commestibili. Ognuna si presta a ricette semplici e genuine, nate dall'antica saggezza popolare e dal desiderio di migliorare i piatti di benestanti e meno abbienti.

   
Condizioni generali | Assistenza clienti | FAQ | Privacy SanMartinoVacanze.it, il portale delle vacanze a San Martino di Castrozza
Ŕ un portalePubblinrete srl p.i. 02016400414